Immaginate la scena. Siete in fila per ricevere un sacramento psichedelico. Una volta che voi e i vostri compagni avete tutti ricevuto un cucchiaio di estratto di fungo magico, vi sedete insieme per consumarlo. Avete tutti discusso in precedenza le vostre intenzioni per questa esperienza. Sdraiati, ascoltando i suoni di una musica rilassante, seguendo gli esercizi di respirazione, cominci a sentire un cambiamento che ti investe.

Foto di Conscious Design su Unsplash

Quelli intorno a te iniziano a contorcersi e a gridare mentre la musica si intensifica. Alcune persone piangono - una persona fa la ruota. Siete trasportati. Proprio quando la stanza sembra raggiungere la febbre, la musica rallenta e diventa dolce - mandando un'ondulazione calmante in tutto lo spazio. 

Come un tutt'uno tornate ai vostri esercizi di respirazione, assorbendo ciò che avete appena vissuto. Più tardi, quando la notte continua, vi riunite intorno al fuoco e guardate le fiamme danzare. 

Sembra piuttosto una cerimonia mistica nel cuore di Oaxaca, in Messico, o qualcosa del genere. Un antico rituale indigeno presieduto da un curandera, che ha assorbito generazioni di saggezza psichedelica nascosta... giusto? 

Foto di Joshua Newton su Unsplash

La Tribù Sacra

Beh, non abbastanza. In realtà sei in un grande edificio di mattoni nel centro di Denver, all'inizio del 2022. L'uomo che distribuisce il tuo "sacramento" è il cosiddetto psilocibina rabbino Ben Gorelick. Sfoggiando un mohawk in technicolor, il rabbino 42enne è il fondatore di The Sacred Tribe. Una comunità spirituale che ha accumulato più di 270 membri dalla sua fondazione nel 2018. L'obiettivo del gruppo è quello di connettersi ed esplorare "la relazione con se stessi, la comunità e Dio". 

Anche se basato sulla Kabbalah e sul misticismo ebraico, con Gorelick che si riferisce al suo gruppo come ad una "sinagoga", molti di coloro che frequentano non hanno alcuna affiliazione religiosa. Si tratta solo di esplorazione spirituale, scoperta di sé e crescita dei legami comunitari. 

Denver ha iniziato l'onda della depenalizzazione

Il gruppo ha beneficiato molto di La decriminalizzazione di Denver che fa tendenza di possedere e consumare psilocibina nel 2019. Questo ha incoraggiato molte più persone ad aprirsi e ad interessarsi ai suoi usi. Tuttavia, come spiega Gorelick; 

"L'obiettivo non è quello di mandare le persone sulla luna. Si tratta di dare alle persone una dose di soglia sufficiente per far sì che siano aperte alla connessione".

Foto di Matthew Haggerty su Unsplash

Infatti, bisogna essere un membro ufficiale per partecipare a questi "ritiri" psichedelici, che avvengono circa una volta al mese. Gorelick si trova a rifiutare circa 15% di candidati. Soprattutto quelli che sembrano voler entrare solo per mettere le mani su qualche fungo. 

Il gruppo è finanziato principalmente da donazioni, e tengono molti altri workshop che non includono gli psichedelici - e quindi sono aperti a tutti. 

Il Comma 22 della depenalizzazione

Nonostante questo approccio, non ha impedito a Gorelick di finire dalla parte sbagliata della legge. Il 10 gennaio la polizia ha fatto irruzione nell'impianto di coltivazione di funghi del gruppo, dove venivano coltivate 35 diverse varietà di funghi da usare durante gli eventi. La polizia ha rimosso i funghi e i documenti ufficiali. Poche settimane dopo Gorelick fu arrestato per 'sospetto di possesso con l'intento di produrre o distribuire una sostanza controllata".

Gorelick tuttavia non ha paura. Dichiara che crede che The Sacred Tribe sarà protetto dall'esenzione religiosa, e non ha mai venduto o distribuito funghi al di fuori del gruppo stesso. 

Porta alla luce il frustrante Comma 22 della decriminalizzazione. Come dice il consigliere comunale di Denver Chris Hinds - "Non stiamo cercando di far partire l'oleodotto dello spaccio qui, ma se è depenalizzato il possesso, beh, come lo si ottiene?".

Un nuovo voto già a novembre

Fortunatamente per The Sacred Tribe, e per gli abitanti di Denver in generale, sono state presentate diverse schede elettorali da parte dei promotori che potrebbero votare già a novembre. Questi legalizzerebbero l'uso di psichedelici a base di piante in contesti terapeutici. 

Foto di Element5 Digital su Unsplash

Potrebbe significare che più comunità come questa potrebbero sorgere - e questa può essere solo una buona cosa. Come spiega il membro Amy Bliss - 

"Il livello di accettazione è l'accettazione radicale. Porta quello che sei. E tutti i vostri difetti e le vostre, sapete, impurità e brutture e tutto il resto. Porta tutto. È tutto benvenuto".

Una collaborazione con Divergence Nuero

Nonostante le sue battaglie legali, Gorelick ha altri progetti all'orizzonte. Più tardi quest'anno collaborerà con Divergenza Neuroun'azienda canadese che raccoglierà dati biometrici del cervello e del corpo umano quando si assumono funghi psilocibini. Utilizzeranno estrazioni di alcaloidi, inclusa la psilocibina, dai funghi coltivati da The Sacred Tribe utilizzando il loro metodo proprietario. Una delle cose stupefacenti di questo metodo è che usa un vero estratto di funghi, mentre la maggior parte degli studi usa psilocibina sintetica. Gorelick spiega - 

"Siamo, per quanto ne so, le uniche persone al mondo che hanno escogitato un processo particolare che ci permette di avere un dosaggio coerente, ma basato sull'estratto completo del fungo. Così posso dire, non solo è 20 milligrammi di psilocibina, ma anche 3 milligrammi di psilocina, 12 milligrammi di baeocistina, ecc.

Foto di Hans Reniers su Unsplash

Questo significa che il team è in grado di studiare anche gli effetti degli altri alcaloidi, non solo della psilocibina. Test su 29 'esperto psiconauta' volontari, Gorelick è stato in grado di collegare la baeocistina ai sentimenti di connessione, e l'aeruginascina all'euforia. Attraverso questa ricerca, i viaggi potrebbero essere adattati a ciò che l'utente vuole ottenere - se si tratta di un'esperienza più spirituale, emotiva, visiva o qualsiasi cosa nel mezzo!

Spirituale e scientifico

Roba piuttosto eccitante! Il rabbino Gorelick e The Sacred Tribe sono sicuri di continuare a ispirare e ad arare solchi psichedelici per tutti noi. Ci assicureremo di tenervi aggiornati sulla loro spiritualità e attività scientifiche!

*Basato su un articolo pubblicato originariamente sul Denver Post.